L’ormone che rende il tuo uomo uno schiavo d’amore e tiene a distanza le altre donne

Questo articolo sarà utile sopratutto alle donne:)

Oggi parliamo di OSSITOCINA — un ormone rilasciato dalla neuroipofisi (una parte della ghiandola pituitaria), in particolare durante l’orgasmo, il parto e l’allattamento. È noto per influenzare il nostro comportamento: promuove legami sociali e amorosi, a volte fin troppo, facendoci perdere di vista la nostra volontà individuale.

Alcuni ricercatori tedeschi (testo completo della ricerca) hanno avuto il sospetto che una dose del cosiddetto «ormone dell’amore» nel corso di un incontro con una sexy sconosciuta, potrebbe indurre noi (uomini) ad approfondire la conoscenza «molto di più», anche se prima non era nelle nostre intenzioni. In altre parole si pensava che l’ossitocina potesse essere utilizzata dalle donne per «sedurre» gli uomini. Immagina la sorpresa dei ricercatori quando hanno visto i risultati delle loro sperimentazioni (che leggerai tra poco anche tu:)).

Per capire meglio, vediamo prima come si è svolta la ricerca sulla presunta proprietà «seducente» dell’ossitocina. I ricercatori hanno selezionato 57 uomini «normali» ed una donna sexy. Hanno somministrato ad ognuno dei soggetti uno spray nasale contenente l’ossitocina oppure un placebo. Dopodiché prendevano un uomo alla volta e gli mettevano davanti la sexy sconosciuta a distanza iniziale di 2 metri, poi questa sconosciuta si avvicinava all’uomo e si allontanava, mentre il soggetto doveva segnalare la «distanza ideale», ovvero una distanza che gli sembrava confortevole e non invadente, e quando invece la donna si avvicinava troppo, facendolo sentire «a disagio».

E adesso arriviamo alla parte più simpatica dell’esperimento, cioè ai risultati! Inaspettatamente, gli uomini che avevano ricevuto l’ossitocina e che erano anche in relazioni monogame preferivano mantenere una maggiore distanza dalla tentatrice, rispetto agli uomini single (lasciavano 10-15 cm in più tra loro e la donna sexy). Quindi l’ormone ha funzionato, ma a vantaggio delle rispettive fidanzate/mogli e non della sconosciuta:)

Questa differenza non è stata osservata quando i soggetti sono stati avvicinati da un ricercatore di sesso maschile (sicuramente meno sexy:)), e si è verificata in modo indipendente dalla quantità di sguardi scambiati. Inoltre, né l’ossitocina né la relazione sentimentale hanno influenzato la percezione e la valutazione dell’attrattività fisica della sexy sconosciuta.

Immagina la faccia sorpresa dei ricercatori quando hanno scoperto che in realtà l’ossitocina promuove la monogamia, impedendo agli uomini di esternare il proprio interesse sessuale per altre donne (mantenendole a distanza:)).

Ora, perché ogni donna dovrebbe sapere tutto ciò?

Semplice: se non hai la possibilità di comprare uno spray nasale all’ossitocina per il tuo uomo, ci sono molti altri modi con cui potresti stimolare il rilascio di ossitocina nel suo organismo.

Uno su tutti è il sesso! E poi le carezze, toccarlo dolcemente, tenersi per mano, massaggiargli la testa o fargli un bel massaggio alla schiena (o, perché no, anche full-body:))

Insomma, care donne, siate dolci e femminili, amateci e accarezzateci di più. Perché l’effetto dell’ossitocina non dura tanto e quindi il suo rilascio va stimolato spesso;)

P.S. >> 3 VIDEO GRATIS PER SCOPRIRE COME CREARE E SVILUPPARE UNA COPPIA SANA, FELICE E DURATURA!

About Anton Rosanov 95 Articoli
Nato a Mosca, in Russia. Cresciuto tra l'oriente e l'occidente. Imprenditore dall'età di 17 anni. È coach e consulente nel campo della vita sia personale (seduzione e relazioni di coppia), sia professionale (sistemi di business postindustriale). Fondatore di ONLYONE (www.onlyoneitalia.com) e ItalianSeduction.club (community numero 1 in Italia su seduzione e lifestyle); autore del primo percorso sull'autodisciplina in Italia (www.motivazione.guru).